Germania, multa a chi insulta sui social

Posted by Marta Lorenzon on
Germania, multa a chi insulta sui social

Si chiama Netzwerkdurchsetzungsgesetz la nuova legge in vigore in Germania contro gli insulti e la cyber violenza nel web. La parola tradotta letteralmente significa Legge di imposizione sulla Rete, ma è stata ribattezzata semplicemente “Legge Facebook“. Da troppo tempo si parla della violenza che viene fatta attraverso il web. Si parla di cyberbullismo spesso senza neanche saperne […]

Richard H. Thaler vince il Premio Nobel per l’Economia 2017

Posted by Marta Lorenzon on
Richard H. Thaler vince il Premio Nobel per l’Economia 2017

Nato il 12 settembre del 1945, 72 anni compiuti da poco, Richard H. Thaler è il nuovo Nobel per l’Economia 2017. Richard Thaler è un economista americano, nonchè detentore di una cattedra sulle scienze comportamentali ed economia all’Università di Chicago.

I più puntigliosi tendono a precisare che non si tratta di un vero e proprio Nobel, ma di un premio della Banca di Svezia per le scienze economiche in memoria di Alfred Nobel. Insomma, mettiamo da parte questi puntini non essenziali per celebrare una grande mente come quella di Thaler anzi, una grande umanità. Infatti il suo premio sembrerebbe spinto proprio da questa grande dote che possiede l’economista.

Così è stata motivata la scelta dall’Accademia Reale svedese delle Scienze:

Richard H. Thaler, ha inserito ipotesi psicologicamente realistiche nelle analisi del processo decisionale economico. Esplorando le conseguenze di una razionalità limitata, di preferenze sociali e di mancanza di autocontrollo. Lo studioso ha evidenziato come questi tratti umani influenzino sistematicamente le decisioni individuali e gli esiti del mercato.

Di Maio attacca sindacati

Ma non sono state solo queste le parole spese per Thaler. Durante l’annuncio è stato definito un pioniere nell’integrazione di psicologia e economia, negli studi su come si producano deviazioni rispetto ai percorsi razionali, sulle preferenze sociali nelle scelte economiche e sulla mancanza di self control. Concludendo con una frase davvero significativa: ha reso l’economia più umana.

Il premio in questione equivale a più di 950 mila euro, e da un uomo premiato per la sua razionalità limitata ed umanità smisurata, non si poteva avere un discorso tanto azzeccato durante il ritiro del Nobel.

Cercherò di spenderlo nel modo più irrazionale possibile.

Cartoni Morti, ecco la nuova star del web

Posted by Marta Lorenzon on
Cartoni Morti, ecco la nuova star del web

Andrea Lorenzon, 28 anni, Portogruaro (Venezia). Così si presenta l’ideatore del nuovo canale Youtube dal nome insolito “Cartoni Morti“. Video che in poco più di un mese hanno conquistato il popolo di internet per la loro ironia e il loro modo di comunicare provocatorio.

Così come l’ideatore ha voluto sottolineare nella sua pagina Facebook, ha creato questo nuovo mondo con “l’intento di smuovere la coscienza collettiva“. Un progetto che punta a sensibilizzare la società sui temi che angosciano l’essere umano nella sua struttura più intima. 

L’ultimo video pubblicato nel canale Youtube, tratta di un argomento caro alle nuove generazioni, in particolar modo a quelle femminili: tutorial di make up. Caratterizzato sempre dall’ironia di “Cartoni Morti” conta già più di 46 mila visualizzazioni, schizzando nel giro di poche ore tra le tendenze della piattaforma.

MakeUp tutorial

Italia evasione IVA

A far ridere i fans della pagina però, non ci sono solo i video che escono settimanalmente. Andrea si dedica anche alla creazione di vignette, che si possono trovare nella pagina Facebook ufficiale oppure nel profilo Instagram di “Cartoni Morti“. Si tratta di disegni che riportano fatti di vita quotidiana, o a richiesta dei fans che riprendono i video pubblicati nella piattaforma, raccontate sempre con lo humor caratteristico dell’ideatore.

Pagina Facebook

Una simpatica curiosità riguardo “Cartoni Morti“, è la partecipazione del Sindaco di Lignano (Udine), diventato ormai famoso tra il popolo di internet proprio grazie a questi video. Una figura scelta per gioco, quasi per scherzo. Un personaggio che potesse esprimere autorità e dare il buon esempio, e che ora si ritrova ad essere il nuovo super eroe dei giorni nostri. Si vocifera, in un futuro non troppo lontano, di un incontro tra l’ideatore di “Cartoni Morti” ed il vero Sindaco di Lignano, Luca Finotto, fino ad ora all’oscuro di questa fama ottenuta grazie ai video di Lorenzon.

Dragon Ball Super

Tra gli argomenti trattati che hanno riscosso maggiore successo, c’è la “versione economica“, così come piace chiamarla a Lorenzon, di Dragon Ball Super. Si tratta di un’anime giapponese prodotta da Toei Animation, molto seguita e amata dai giovani e non solo. Il video di “Cartoni Morti” non solo è riuscito a farsi apprezzare ancora di più con questo tema, ma ha fatto emergere anche la bravura del creatore nel disegno. Sono in molti a chiedere nuovi episodi di Dragon Ball Super in versione economica, se poi ci fosse anche la partecipazione dell’amato Sindaco di Lignano, di sicuro manderebbe nuovamente in delirio il popolo del web.

Per saperne di più, potete trovare “Cartoni Morti” nei vari social:

Canale Youtube

Pagina Facebook

Profilo Instagram