Bambina di due anni morsa in viso da un cane

Posted by Marta Lorenzon on
Bambina di due anni morsa in viso da un cane

Ultimamente non danno cenno di voler diminuire i casi di aggressione da parte dei cani ai danni di bambini. Questa volta a pagarne è una bambina di appena due anni che risiede nella provincia di Udine.

La tragica vicenda è accaduta lunedì 16 ottobre nel tardo pomeriggio, verso le 16:30. Ad Aiello del Friuli, un piccolo comune della Bassa Friulana, un cane ha attaccato e morso la guancia della giovanissima.

La bambina è stata prontamente soccorsa dall’equipe medica dell’elicottero del 118, decollato dalla Centrale operativa di Udine, e dall’equipe medica di una autoambulanza. L’equipe ha medicato la bimba sul posto, per poi portarla d’urgenza all’ospedale di Santa Maria della Misericordia di Udine. Arrivata in codice giallo sembrerebbe molto grave ma non in pericolo di vita.

Sirene Rai 1

Non è ancora chiaro che cosa sia accaduto o il perchè il cane abbia reagito in questo modo. Da alcune indiscrezioni sembrerebbe che la bambina stesse giocando con il meticcio, che è sempre stato molto docile. In questi casi si dovrà valutare il comportamento dell’animale per capire se la sua aggressione è stata ingiustificata o un atto di difesa.

Uno degli ultimi casi in cui un cane ha aggredito un giovane accadde a Brescia, dove perse la vita Victoria. In quel caso i due pitbull della famiglia l’attaccarono nel giardino di casa loro, a Flero. In quel caso i due genitori della piccola, Egi Zikaj, 25 anni, e Olga De Luca, 22 anni, erano assenti al momento dell’incidente. Furono successivamente accusati di omicidio colposo.

Morta una delle tre persone accoltellate a Londra

Posted by Marta Lorenzon on
Morta una delle tre persone accoltellate a Londra

Arrivano brutte notizie dopo l’accoltellamento accaduto lunedì sera a Londra, di fronte alla stazione della metropolitana di Parsons Green, nella zona di Fulham. La zona era già tristemente ricordata per l’esplosione di un ordigno rudimentale che fu collocato in un vagone della District Line della metropolitana. L’esplosione risale ad un mese fa, ed in quel momento ben trenta persone furono rimaste ferite. Fu catturato in quella circostanza un giovane rifugiato di origini irachene.

Dopo aver annunciato l’aggressione avvenuta alle 19:37, le 20:37 italiane, è stato confermato il numero delle persone assalite. Tre gli uomini colpiti. Scotland Yard questa mattina ha dato la triste notizia. Uno dei tre uomini colpiti è morto, gli altri due sono in ospedale feriti gravemente.

Il caso non è stato ancora trattato come attacco terroristico e si sta ancora indagando sull’accaduto. Londra viene colpita nuovamente, al cuore di quella che è stata una tragedia spaventosa un mese fa, il 15 settembre. Gli abitanti non sono ancora riusciti a superare quell’attacco e si ritrovano nuovamente di fronte ad altri atti di pazzia.

Latina uccide ladro

Sebbene secondo le prime indiscrezioni questo nuovo attacco non sarebbe collegato al terrorismo, la paura rimanere lo stesso viva nel cuore dei londinesi. La speranza è quella che i due uomini che ora si trovano in Ospedale per cure mediche, riescano a riprendersi al meglio ed il prima possibile.

La nostra vicinanza va alla famiglia della vittima, e a tutti coloro con il dolore e la paura nel cuore.

Come guadagnare Bitcoin in pochi minuti

Posted by rubinon on
Come guadagnare Bitcoin in pochi minuti

Vuoi guadagnare bitcoin in pochi minuti anche tu? Hai sentito parlare di questa nuova moneta, ma non hai idea di cosa sia e come funzioni?

Il Bitcoin è una cripto valuta, ossia una Delle tante e nuove “monete digitali”. Come tutte le valute, possono essere utilizzati per la compravendita di beni e servizi e hanno un loro valore, che sale e scende in base al mercato. Hai sentito parlare di Bitcoin in Rete, sui giornali o in tivù, ma ancora non ti è chiaro tutto?
Iniziamo dicendo che i Bitcoin non hanno una loro banca centrale o un ente intermediario: è basato “semplicemente” su una rete peer-to-peer (tra l’altro open source) che sfrutta un database pubblico distribuito tra i diversi nodi, ossia tra i computer degli utenti.

Per approfondire il discorso tecnico che riguarda i Bitcoin, ti consiglio di dare un’occhiata su Wikipedia o a questo link.

Se non sei interessato tanto a cosa sia tecnicamente una criptovaluta, ma vuoi capire come si può sfruttare per guadagnare, continua a leggere questa guida, a pagina 2.