Friuli Venezia Giulia: cinque prodotti tipici friulani tutti da gustare

Posted by Silvia Sebastiano on
Friuli Venezia Giulia: cinque prodotti tipici friulani tutti da gustare

Una immagine della gubada, dolce pasquale tipico del Friuli Venezia Giulia

Il Friuli Venezia Giulia coincide con il confine nordorientale dell’Italia. Comprende quattro province e dal secondo dopoguerra ha conosciuto una grande vitalità nel settore dell’industria. Ciò non ha impedito a questa regione di conservare un paesaggio quasi selvaggio, dominato dall’altopiano del Carso.

Interessante è la sua tradizione gastronomica, che riflette la mescolanza di popoli, usi e costumi tipica delle aree di confine. Vi presentiamo ora alcuni prodotti tipici di questa splendida regione.

Il prosciutto San Daniele Dop: un’eccellenza del Friuli Venezia Giulia

Il prosciutto San Daniele Dop è un prosciutto crudo stagionato, prodotto da 31 aziende di San Daniele del Friuli.

Privo di conservanti, si prepara esclusivamente con cosce di suino italiano e sale marino. L’eccezionalità di questo prodotto dipende dal particolare microclima del comune di San Daniele.

Il pestat di Fargagna

Il pestat di Fargagna è un prodotto agroalimentare particolarissimo, simile a un insaccato. E’ a base di lardo di maiale, cipolle, carote, sedano, erbe aromatiche, sale e pepe. La sua stagionatura può durare anche un anno. Viene consumato soffritto.

Il pestat è un presidio slow food dal 2006 ed è realizzato nel comune di Fargagna, in provincia di Udine.

Il cuincir Pat: un originale formaggio del Friuli

Il cuincir è un antico formaggio tipico delle malghe del Friuli. Formaggio Pat, è a base di ricotta fresca di malga, con l’aggiunta di sale, pepe e cumino. Molto aromatico, viene consumato tradizionalmente con la polenta.

La gubada

La gubada è un dolce tipico friulano della provincia di Udine. E’ un prodotto da forno semplice, ma molto buono. E’ a base di “pasta dolce lievitata, ripiena di noci, uvetta, pinoli e zucchero, arricchita da scorze di limone e grappa”. Viene preparato in occasione delle festività pasquali.

La trota affumicata di San Daniele

La trota affumicata di San Daniele è prodotta nella stessa area del prosciutto di San Daniele. Si distinguono la “regina di san Daniele” affumicata a freddo e la “fil di fumo” affumicata a caldo.

Questo prodotto agroalimentare del Friuli Venezia Giulia si consuma in insalata o sulle tartine.