Amaca per i seni: arriva il nuovo accessorio femminile

La novità al femminile che sta spopolando in tutto il mondo si chiama Amaca per i seni. Una rivoluzionaria idea che è stata pensata da Erin Robertson di Los Angeles. Si tratta di un accessorio assolutamente innovativo, costruito in spugna, proprio come un’asciugamano. Tecnicamente è molto comodo e risolve uno dei problemi principali delle donne, soprattutto in presenza di seni molto abbondanti.

L’amaca per i seni rivoluziona la vestibilità femminile

Il nuovo accessorio femminile ideato e disegnato da Robertson, è praticamente simile ad una sciarpa realizzata in materiale spugnoso. In realtà sembra un’asciugamano, che ha come punti terminali due coppe, all’interno delle quali inserire i seni. In realtà, secondo quanto dichiarato dall’ideatrice, questo accessorio non è stato creato per sostituire il classico reggiseno, ma per asciugare il sudore che si forma tra i seni e l’addome. Questo è il motivo per il quale è stato realizzato in materiale spugnoso molto simile ad un’asciugamano.

TaTa Towel

Amaca per i seni, brevetto americano

Il brevetto di questo utile e innovativo accessorio femminile, è di natura americana. L’idea infatti arriva da Los Angeles per mano di Erin Robertson, la quale ha fatto anche da ‘cavia’ per testare l’amaca. Erin ha spiegato che era alla ricerca di una soluzione al problema del sudore, soprattutto per i seni più evidenti. L’amaca per i seni è infatti molto utile nella stagione calda, quando le alte temperature producono forte sudorazione. La sua funzione principale è quella di assorbire le gocce di sudore tra seni e addome ed evitare che scorrano fastidiosamente lungo il corpo.

Amaca per i seni presto sul mercato

Questo accessorio molto utile e innovativo, sarà presto presente anche sul mercato italiano, ma già ora sta spopolando in America ed in molti altri paesi. Il costo dell’amaca si aggira intorno ai 45 dollari, quindi circa 40 euro, un importo molto accessibile per tutte le tasche. Per rimanere aggiornati su questo argomento e su tutti gli articoli proposti da questo autore, lasciate un vostro like.