Cartoni Morti, ecco la nuova star del web




Andrea Lorenzon, 28 anni, Portogruaro (Venezia). Così si presenta l’ideatore del nuovo canale Youtube dal nome insolito “Cartoni Morti“. Video che in poco più di un mese hanno conquistato il popolo di internet per la loro ironia e il loro modo di comunicare provocatorio.

Così come l’ideatore ha voluto sottolineare nella sua pagina Facebook, ha creato questo nuovo mondo con “l’intento di smuovere la coscienza collettiva“. Un progetto che punta a sensibilizzare la società sui temi che angosciano l’essere umano nella sua struttura più intima. 

L’ultimo video pubblicato nel canale Youtube, tratta di un argomento caro alle nuove generazioni, in particolar modo a quelle femminili: tutorial di make up. Caratterizzato sempre dall’ironia di “Cartoni Morti” conta già più di 46 mila visualizzazioni, schizzando nel giro di poche ore tra le tendenze della piattaforma.

MakeUp tutorial

Italia evasione IVA

A far ridere i fans della pagina però, non ci sono solo i video che escono settimanalmente. Andrea si dedica anche alla creazione di vignette, che si possono trovare nella pagina Facebook ufficiale oppure nel profilo Instagram di “Cartoni Morti“. Si tratta di disegni che riportano fatti di vita quotidiana, o a richiesta dei fans che riprendono i video pubblicati nella piattaforma, raccontate sempre con lo humor caratteristico dell’ideatore.

Pagina Facebook

Una simpatica curiosità riguardo “Cartoni Morti“, è la partecipazione del Sindaco di Lignano (Udine), diventato ormai famoso tra il popolo di internet proprio grazie a questi video. Una figura scelta per gioco, quasi per scherzo. Un personaggio che potesse esprimere autorità e dare il buon esempio, e che ora si ritrova ad essere il nuovo super eroe dei giorni nostri. Si vocifera, in un futuro non troppo lontano, di un incontro tra l’ideatore di “Cartoni Morti” ed il vero Sindaco di Lignano, Luca Finotto, fino ad ora all’oscuro di questa fama ottenuta grazie ai video di Lorenzon.

Dragon Ball Super

Tra gli argomenti trattati che hanno riscosso maggiore successo, c’è la “versione economica“, così come piace chiamarla a Lorenzon, di Dragon Ball Super. Si tratta di un’anime giapponese prodotta da Toei Animation, molto seguita e amata dai giovani e non solo. Il video di “Cartoni Morti” non solo è riuscito a farsi apprezzare ancora di più con questo tema, ma ha fatto emergere anche la bravura del creatore nel disegno. Sono in molti a chiedere nuovi episodi di Dragon Ball Super in versione economica, se poi ci fosse anche la partecipazione dell’amato Sindaco di Lignano, di sicuro manderebbe nuovamente in delirio il popolo del web.

Per saperne di più, potete trovare “Cartoni Morti” nei vari social:

Canale Youtube

Pagina Facebook

Profilo Instagram

Loading…