Dado, il comico picchiato dall’ex fidanzatino della figlia: la sua denuncia pubblica

Condividi

Il comico Dado, all’anagrafe Davide Pellegrini, ha raccontato nel suo profilo social l’aggressione avvenuta nei giorni scorsi. Il 45enne è stato picchiato dall’ex fidanzato della figlia 14enne, a seguito di numerosi atti di bullismo di cui la ragazza è stata vittima.

Così come racconta Pellegrini, dall’ottobre scorso la figlia 14enne aveva chiuso la relazione con il fidanzato di 17 anni, ma questo non ha mai accettato la fine della loro storia. Sono iniziati così i numerosi atti di bullismo nei confronti della ragazza, dagli insulti nel web fino a seguirla ripetutamente.

Dado ha affermato di aver allarmato le forze dell’ordine, sfortunatamente però la denuncia non è bastata a mettere fine alla situazione. Il comico ha anche fatto visita ai genitori del 17enne per parlare di quanto stava accadendo, ma anche questo non è servito a molto.

Lascia un like...

https://newslandia.it/getta-acqua-e-candeggina-nelle-parti-intime-maschili-contro-la-violenza-di-genere/

Il culmine della vicenda è arrivato nei giorni scorsi, quando il 17enne si è presentato sotto casa della ragazza. Dado, avendo notato il suo arrivo, ha chiamato la Polizia ed è sceso in giardino per fotografare la targa della macchina. Il gesto non è piaciuto il ragazzo che ha così fatto retromarcia cercando di investire Pellegrini. Dopo questo primo gesto, ha colpito il 45enne con un pugno al volto.

La denuncia del comico è stata fatta in modo pubblico, mostrando nei suoi profili social una foto del suo volto. Dalle affermazioni fatte da Dado, la sua intenzione è quella di dare coraggio a tutti di denunciare questi atti di violenza e di non avere paura. Ma non si è fermato a questo. Pellegrini infatti ha anche voluto fare un appello alla televisione e alla musica. “Date il buon esempio ai giovani di oggi” queste le sue parole, “dobbiamo vincere insieme contro i bulli“.

Condividi

Partner links