X

Dio si ricorda di aver creato un Pianeta chiamato Terra e … (Humor)

Dio si ricorda di aver creato una creatura strana in uno strano Pianeta chiamato Terra dai suoi abitanti.



L’ultimo ricordo che manteneva di questi esseri risaliva a duemila anni fa (che per lui sono un paio di secondi).

Decide di chiamare Gabriele, uno dei suoi più fedeli angeli, con il quale ogni tanto usava divertirsi per far passare allegramente qualche millennio altrimenti noioso.

Gabriele, ti ricordi quando abbiamo “costruito” quel Pianeta che poi fu dominato da quegli esseri a due “gambe”?

Mi piacerebbe sapere che cosa stanno combinando dopo che ho mandato anche il mio Gesù presso di loro, ma non dirglielo perchè ancora l’ha con me per il fatto della crocifissione.

Gabriele non riesce a trattenere una risata e ricorda quando Gesù mentre aspettava uno scenario degno della finale del Grande Fratello.

Obbedisce e scende sulla Terra filmando alcune scene con l’ultimo modello paradisiaco dello Smartphone. Dopo aver immortalato le scene che reputava più significative fece ritorno in Paradiso.

Chiede udienza a Dio e con un sorrisino ironico comincia a presentare i filmati registrati sulla Terra.

Per semplificare la lettura: le frasi in grassetto blu sono quelle attribuite a Gabriele.



Qui dei poveri africani cercano di dissodare il terreno per coltivarlo e le donne percorrono chilometri e chilometri per prendere l’acqua.

Dio: “Ma perchè fanno così?”

Dopo il peccato originale tu li hai condannati a lavorare per vivere e così fanno!”

Dio: “Ma così è esagerato! Io Scherzavo!”



Questi sono asiatici immersi nelle risaie, tra le zanzare, che seminano il riso.

Dio nuovamente dice: “Ma perchè lo fanno così?”

“Dopo il peccato originale hai detto loro che dovevano lavorare per vivere e cosi fanno!”

E Dio: “Ma così è esagerato! Io scherzavo!”.



Questo è un filmato girato in Vaticano dove i prelati sono ben pasciuti, passeggiano tranquillamente, viaggiano su auto comodissime ecc..

Dio dice: “E questi cosa fanno?”

“Questi hanno capito che scherzavi!”

Ahahahahahhahahahah!


Vedi anche: Satana. Evoluzione e declassamento di un povero Diavolo

Categorie: Humor

Questo sito utilizza cookie.