Isis, minacce al principino George

Ormai le minacce di morte dell’Isis arrivano da ogni fronte, non escludendo nessuno e non facendo abbassare le difese. L’ultima notizia che si apprende dal Mirror, riguarda una presunta minaccia fatta all’amato principino George d’Inghilterra. Il bambino è molto amato in tutto il mondo, specialmente da quello del web. Ecco come mai la notizia ha fatto immediatamente il giro di internet.

Secondo quanto detto a riguardo, i messaggi sono stati inviati tramite il servizio di messaggistica istantanea Telegram. Un’app usata molto dai giovani oggigiorno, molto simile al famoso Whatsapp per sentirsi in modo veloce e pratico.

In questi messaggi apparirebbe una foto del primogenito di William e Kate, insieme alla scuola che il bambino frequenta. Con queste immagini è stato inviato anche un messaggio in cui si avvisa che le lezioni iniziano presto. Quasi come fosse un avviso su quando agire.

La sicurezza è stata avvertita di questo rischio, ma già precedentemente aumentata nella scuola frequentata dal piccolo George. Tempo addietro infatti, una donna si è filmata all’interno dell’edificio pubblicando poi il video online. Dopo questo fatto, gli uomini pagati per la protezione del principino sono stati aumentati per garantirne la sicurezza.

La speranza è che i messaggi inviati su Telegram non appartengano ad un gruppo di supposti appartenenti al sedicente Stato Islamico, così come su suppone.

Kate William terzo figlio