Napoli, Vesuvio in fiamme. Tutti gli aggiornamenti.

E’ da giorni che il tanto amato Vesuvio Napoletano continua a bruciare per colpa di piromani che hanno deciso di distruggere un habitat e una ricchezza che rappresentava totale bellezza del panorama partenopeo.

Ogni giorno che passa, con le temperature alte e il sole battente, di certo non è facile abbattere le fiamme, che hanno fatto evacuare diverse famiglie che vivono nei pressi del Vesuvio.

Un danno quello creatosi, che si potrebbe paragonare quasi ad una eruttazione del Vulcano, che sarebbe stata molto più accettata poiché sarebbe stato un “disastro naturale” e non una malvagia volontà dell’uomo.

Per domare le fiamme, ieri l’Esercito italiano è intervenuto con quattro pattuglie operanti tra San Sebastiano al Vesuvio ed Ercolano, con ogni pattuglia composta da 3 uomini.

A questi, si aggiungono la presenza di quattro mezzi tattici VM90 e un mezzo commerciale. Il lavoro delle pattuglie consiste nel garantire supporto alla protezione civile e la viabilità ad essere pronte nel caso in cui fosse necessario una evacuazione.

Author: anonimo
Profilo di tutti gli autori che creano articoli senza avere un account su Newslandia.it Gli articoli di questo profilo vengono moderati dal team di Newslandia prima della pubblicazione. In ogni caso, è del vero autore la responsabilità sul contenuto dell'articolo.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments