Charlie Hebdo: i Vignettisti Italiani Rispondono!

rubinon - Pubblicato il: 7 Settembre 2016

Charlie Hebdo: ecco la risposta italiana! Ricordate la vignetta shock di Charlie Hebdo sul terremoto di Amatrice del Centro Italia, pubblicata pochi giorni fa nel nuovo numero del settimanale satirico francese? Ebbene ecco come hanno reagito i vignettisti italiani.

Questa volta non si tratta di una partita di calcio, quella tra Italia e Francia, a una sfida a colpi di vignette, perchè “chi di vignetta ferisce di vignetta perisce“. E’ proprio quello che sta succedendo alla testata satirica transalpina Charlie Hebdo, che dopo aver inserito la vignetta poco simpatica sul terremoto del Centro Italia che noi tutti conosciamo, hanno ricevuto la riposta ancora più cruenta dai vignettisti italiani che hanno fatto riferimento all’attentato terroristico che nel Gennaio 2015 colpì la sede del giornale facendo tanti morti e feriti tra i vertici della testata.

Proprio su quel famosissimo attentato che fece indignare tutto il mondo al grido di “Noi siamo Charlie” si basano le repliche dei vignettisti italiani, come quella di “Pillole di Jenus” che attraverso la sua pagina Facebook ha pubblicato la seguente vignetta irriverente.

charlie-hebdo-pillole-di-jenus

Come possiamo vedere nella vignetta viene mostrato uno scolapasta che raffigura la sede dei servizi segreti francesi, che perde sangue da tutti i fori. Questo un modo irriverente per sottolineare come negli attentati di Parigi ma anche quelli in tutta la Francia, le forze di polizia non sono state in grado di prevedere gli attacchi islamici.

Risposta anche dal quotidiano “Il Tempo” che ha deciso di rispondere a suo modo alla provocazione:

charlie-hebdo-risposte-vignette-il-tempo

La vignetta è firmata da Antonio Angelito che rappresenta un guerriero dell’Isis incappucciato che spara sulla redazione del giornata francese!

Tutti un pò contro la redazione di Charlie Hebdo che ha deciso di dedicare una ulteriore vignetta agli italiani come per spiegare che è tutto inutile irritarsi, non sono loro il vostro problema.

charlie-hebdo-risposta-mafia

“Non è Charlie a costruire le vostre case, ma la mafia.”