Bimba non Smette di Piangere, Ecco Cosa gli è Successo!

rubinon - Pubblicato il: 5 Settembre 2016

Bimba di pochi mesi durante un pomeriggio inizia improvvisamente a piangere e a urlare. Che tu abbia figlio o no, potresti essere sempre in contatto con i bambini, è necessario essere informati su questo possibile pericolo!

Inizialmente i genitori della piccola Molly non si sono preoccupati particolarmente ma appena si sono resi conto che la figlia non riusciva a calmarsi si sono fatti prendere dal panico. Pensavano che soffrisse il caldo, gli tolsero i calzini da piedi e al quel punto notarono qualcosa:

bambina-2

“Ho preso subito un grande spavento quest’oggi con la mia piccola Molly. Quello che è accaduto è stata una novità ma, a quanto pare, non è un caso così raro… e così ho pensato di condividerlo con tutti i genitori là fuori.
Stavo mangiando con la mia famiglia quando Molly ha iniziato ad urlare a squarcia gola e, per ora, niente di straordinario. Ma la temperatura le è iniziata ad aumentare e, questo ha spinto mio marito a toglierle via i calzini per rinfrescarla un pò. Questo è stato il momento che abbiamo visto la punta dei suoi piedi. Questo è chiamato un laccio emostatico-capello, una ciocca di capelli che si avvolge intorno alle dita dei piedi in modo così stretto che può lacerare parte della pelle.

Fortunatamente per mia figlia, abbiamo rimosso prontamente i capelli con una pinzetta in pochi minuti. Questa foto è stata scattata circa 35 minuti dopo che la ciocca è stata tolta. Tuttavia, i capelli sono riusciti comunque a tagliare la pelle intorno alle dita del piede e sarebbe andata peggio se non ce ne fossimo accorti per tempo o se i capelli non si fossero riusciti a rimuovere perfettamente.

Il medico, mi ha consigliato di controllare sempre le dita dei piedi se Molly dovesse piangere in maniera forte. Un avvertimento per tutti i genitori là fuori e per chi si prende cura dei bambini”.