Pesto di zucchine, utile in ogni occasione.

Ylenia Boscarato - Pubblicato il: 2 Agosto 2017

Oggi vedremo una ricetta molto facile e veloce da realizzare, si tratta del buonissimo pesto di zucchine.
Questo condimento è ideale per condire la pasta, ma non solo, perché è possibile anche arricchire dei panini, il toast o degli antipasti.
Adesso vedremo tutto il procedimento per prepararlo nel migliore dei modi.

 

Ingredienti
Zucchine 200 g
Sale fino 2 g
Pinoli 30 g
Basilico 10 g
Olio d’oliva 125 g
Parmigiano reggiano 30 g
Pecorino 30 g

Difficoltà bassa, dosi per 4 persone, preparazione circa 10 minuti, costo basso.

 

Preparazione
Per prima cosa si devono lavare bene le zucchine e grattugiarle.
Si può benissimo utilizzare una grattuggia con dei fori grandi.
A questo punto vanno salate e lasciate riposare per circa 30 minuti.
Così in questo modo perderanno del liquido.
Mettere nel mixer le zucchine, il basilico, i pinoli, il


pecorino, il parmigiano e l’olio.
Frullare il tutto per alcuni secondi.
La crema alla fine dovrà risultare molto omogenea.
Poi va trasferita in una ciotola, per utilizzarla nelle varie ricette.
Il pesto di zucchine si può tranquillamente conservare in frigorifero per 2-3 giorni.
Altrimenti si possono preparare delle vaschette monoporzioni e congelare il tutto per alcuni mesi. Quest’ultima proposta è molto utile e interessante, perché alcune volte non si sa che condimento utilizzare, così invece nelle comode vaschette, è subito pronto e basta solo riscaldarlo.
Il pesto può essere gustato come in questa ricetta, oppure si possono aggiungere anche alcuni ingredienti.
Quindi via libera con la fantasia.
Un’idea originale può essere quella di aggiungere delle foglie di menta, dei pistacchi, dei gamberi o delle noci. Non va dimenticata nemmeno la ricotta, così il pesto sarà ancora più cremoso. Come avete visto, è possibile arricchire questo meraviglioso pesto con moltissimi ingredienti e il successo sarà sempre assicurato. Allora cosa aspettate a preparare il pesto di zucchine, consumandolo subito e facendo scorta per il lungo inverno?