Arrestata a 100 anni per un suo sogno

Siamo in Olanda, e questa storia ha ormai fatto il giro del mondo. Il perché? Beh, non si vede tutti i giorni una simpatica vecchietta di quasi 100 anni che viene arrestata.

La cosa curiosa di questa vicenda, è che è stata proprio la nonnina a chiedere agli agenti di polizia di venire arrestata. Avete capito bene. La signora avrebbe compiuto a breve la bellezza di 100 anni ed aveva ancora un solo sogno da voler realizzare. In molti avrebbero chiesto una bella vacanza, ma non lei. La signora Annie, voleva provare l’esperienza di finire dietro alle sbarre.

Annie, che non aveva intenzione di lasciare questo suo sogno nel cassetto, è così andata nella stazione di polizia più vicina, per chiedere questo favore.

Gli agenti sono rimasti senza dubbio molto stupiti per questa strana richiesta, ma non sono riusciti a dire di no. Il momento tanto indimenticabile anche per la polizia, è stato documentato con alcune simpatiche foto. Dalle immagini è chiaramente visibile l’euforia e la gioia di Annie, mentre le vengono messe le manette ai polsi.

94enne costruisce piscina ecco perchè

Una reazione davvero inusuale da vedere dietro alle sbarre, eppure la polizia afferma che si tratta di un’esperienza che in molti sognano di fare. Certo, si parla di qualche notte e con la consapevolezza di uscire al più presto, eppure questo sogno di Annie non è così fuori dal comune come si pensa.

Una curiosità a riguardo, è che ci sono molte agenzie di viaggio che propongono questo servizio per qualche notte. Proprio così, propongono di alloggiare all’interno di una cella. Vi sembrerà incredibile, eppure è  qualcosa di molto richiesto e definito addirittura anti stress.

 

Fonte