Fabio Fazio, la Rai gli propone anche Sanremo

Condividi

Dopo le dure contestazioni sia politiche che social, la Rai potrebbe ridare a Fabio Fazio, la conduzione di Sanremo. A renderlo noto, è stata la stessa Rai, che ha risposto ad una interrogazione parlamentare in Commissione Vigilanza. I dirigenti della TV di Stato, lo hanno comunicato a Renato Brunetta, esponente politico di Forza Italia. Se ciò si realizzasse, la cassaforte di Fazio si arricchirebbe ancora di compensi straordinari. La sua ultima apparizione sul palco dell’Ariston nel 2014, insieme a Luciana Littizzetto è stata un flop. Da una statistica riportata su gli ultimi dieci anni di Sanremo, è stata la peggiore.

Fazio e Littizzetto a Sanremo 2014

Fabio Fazio e Sanremo, la Rai decide entro fine luglio

La Rai deciderà entro la fine del mese, se affidare a Fabio Fazio la conduzione del prossimo Sanremo che si svolgerà nel prossimo mese di febbraio 2018. I dirigenti di Viale Mazzini, si sono già riuniti più volte per cercare di trovare un accordo, ma non sono giunti ancora ad una conclusione. Sulla questione ci sta lavorando direttamente il Direttore di Rai 1, Andrea Fabiano con il Direttore Generale Mario Orfeo. I due avrebbero anche una soluzione molto sorprendente, ma su questo c’è il totale top secret. L’azienda ha informato proprio oggi, che il prossimo 27 luglio è stata fissata l’ultima seduta del Cda prima della pausa estiva. In quella data probabilmente si deciderà, se sarà Fabio Fazio a salire sul palco dell’Ariston per la seconda volta, oppure no.

Fabio Fazio e Mario Orfeo

Fabio Fazio attaccato anche da Lo Foco

L’avvocato romano Michele Lo Foco, ha presentato un esposto al Commissariato di Roma contro Fabio Fazio. L’azione di Lo Foco, è partita per verificare se il trasferimento del conduttore ad un’altra emittente televisiva era un’ipotesi reale oppure no. Inoltre mira a valutare se il contratto milionario a favore di Fabio Fazio, possieda i profili di ‘illeicità penale‘, per non arrecare danno alle casse della Rai. L’esposto presentato appare legittimo, se consideriamo che l’azienda pubblica è sovvenzionata direttamente dai cittadini italiani. Il polverone quindi non si placa, anzi è stato ulteriormente alimentato da questa notizia che porterebbe Fazio a Sanremo. Nei prossimi giorni avremo ulteriori novità in merito a seguito dell’imminente decisione dei vertici Rai.

L’avv. Michele Lo Foco

Se il presente articolo è risultato interessante, lasciate un like per rimanere aggiornati sull’argomento e su tutte le news proposte da questo autore.  Inoltre potete lasciare un commento, specificando se il tema trattato è risultato essere utile e interessante.

Lascia un like...

 

 

 

Condividi

Partner links