I cinque film horror più belli degli anni Ottanta: il brivido che ha fatto scuola

I cinque film horror più belli degli anni Ottanta: il brivido che ha fatto scuola

Il bambolotto protagonista del film horror La bambola assassina

Negli anni Ottanta sono stati realizzati numerosi film horror. Alcuni sono finiti nel dimenticatoio, mentre altri sono diventati col tempo veri e propri cult. In ogni caso, quasi tutti hanno avuto occasione di vederli, al cinema o in televisione.

La casa: un classico tra gli horror

Il film horror La casa, di Sam Raimi, è uscito nelle sale nel 1981. Ha avuto due sequel: La casa 2 e L’armata delle tenebre. Nel film è presente un omaggio allo scrittore Lovecraft: compare infatti il malefico libro del Necronomicon, scritto dall’arabo pazzo Abdul Alhazred.

Poltergeist

Nel 1982 il film horror Poltergeist – Demoniache presenze, di Tobe Hooper, è uscito nelle sale cinematografiche. Due sequel vedrano poi la luce nel 1986 e nel 1988. Con Poltergeist si crea il topos della casa infestata e dei fenomeni paranormali, che irrompono nella tranquilla vita di una famiglia americana.

Cimitero vivente: un horror diventato un cult

Cimitero vivente è un horror del 1989. La regia è di Mary Lambert e il film è tratto dal romanzo di Stephen King Pet sematary. Del 1992 è il sequel Cimitero vivente 2.

Due curiosità. La colonna sonora comprende due canzoni dei Ramones. Inoltre il regista ha ritagliato nel film un cammeo per Stephen King, che interpreta un sacerdote.

La bambola assassina: un horror, un clichè

Il film horror La bambola assassina è uscito nelle sale nel 1988. Diretto da Tom Holland, inaugura il clichè delle bambola malvagia. Protagonista è un bambolotto posseduto dallo spirito di un efferato pluriomicida. Nel 2019 il regista Lars Klevberg ha diretto un suo reboot.

Nightmare

Del 1984 è il celeberrimo film dell’orrore Nightnmare – dal profondo della notte, il primo di una lunga e fortunata serie. Il regista è Wes Craven, creatore del personaggio di Freddy Krueger. L’inquietante Freddy era interpretato dall’attore statunitense Robert Barton Englund. Del cast fanno parte un giovanissimo Johnny Depp e Amanda Wyss.

 


Lascia un commento...

avatar
  Iscirviti  
Notificami