L’Armillaria ostoyae: il più grande organismo vivente della terra

L’Armillaria ostoyae: il più grande organismo vivente della terra

Le forme di vita sul pianeta Terra non smettono di stupirci bellezza per la loro bellezza e varietà. Per esempio, quando si pensa all’essere vivente più grande del mondo vengono in mente animali di grosse dimensioni, come l’elefante o il capodoglio. Creature che in effetti hanno notevoli dimensioni.

L’elefante è infatti il mammifero terrestre più grande sulla terra; quello africano è alto 6,5 metri e può arrivare a pesare più di cinque tonnellate. Il capodoglio è invece “il più grande animale vivente munito di denti” e può raggiungere la lunghezza di 18 metri.

Armillaria ostoyae: il più grande di tutti

Tuttavia l’essere vivente più grande del nostro pianeta non è un animale o un gigantesco albero, ma un fungo, l’Armillaria ostoyae. I funghi non sono piante, ma organismi eucarioti che traggono il loro nutrimento da altri organismi. Possono essere unicellulari e pluricellulari.

L’Armillaria ostoyae è un fungo meglio noto come “chiodino”, che infesta molte foreste, in particolare le conifere. E’ molto comune in Europa e in Nordamerica.

Il micelio dell’Armillaria ostoyae

L’Armillaria ostoyae è un fungo basidiomicete. Come tutti i funghi della sua specie è dotato di micelio, possiede cioè “un complesso di strutture tubolari ramificate, che si estendono nel terreno”, come se fossero radici tentacolari.

Il fungo si riproduce attraverso le spore presenti sul suo corpo fruttifero, che è la parte a forma di cappello.

Un chiodino da record

L’Armillaria ostoyae da record è stata scoperta nel 1998 in America, per la precisione in Oregon. Il fungo in questione si è sviluppato nella Malheur National Forest.  Il suo micelio ha una straordinaria estensione: occupa infatti sottoterra ben 965 ettari. Si tratta di un organismo vivente millenario; gli studiosi ritengono che esso abbia tra i 2000 e gli 8000 anni.

L’organismo vivente più piccolo

Ma se l’organismo vivente più grande sulla faccia della terra è un fungo, qual è il più piccolo? Ebbene, gli organismi viventi più piccoli della terra sono i micoplasmi, batteri dal diametro ridottissimo  privi di una parete cellulare. Essi sono responsabili di numerose patologie, tra cui la polmonite.

 

 

 


Lascia un commento...

avatar
  Iscirviti  
Notificami
Puoi migliorare la tua esperienza di navigazione dandoci il permesso di utilizzare i dati raccolti per fini pubblicitari. Privacy Policy

X
Questo sito utilizza cookies per raccogliere statistiche anonime e per ricordare le tue scelte.