Le Bandiere Blu 2019 assegnate alle migliori spiagge italiane

Le Bandiere Blu 2019 assegnate alle migliori spiagge italiane

Le Bandiere Blu 2019 assegnate alle migliori spiagge italiane

Anche quest’anno sono state assegnate le Bandiere Blu alle migliori spiagge italiane. Un riconoscimento ambito da tutte le località balneari italiane. E’ fonte infatti di prestigio e incrementa il turismo nelle località premiate.

 

 

 

Il programma “Bandiera Blu”

Il programma “Bandiera Blu” punta a certificare e incentivare la qualità ambientale delle località turistiche marine e d’acqua dolce. Le Bandiere Blu sono assegnate dalla FEE (Foundation for Environmental Education) in Europa dal 1987.

Da allora si impongono all’attenzione dei turisti e degli operatori del settore turistico a livello mondiale.

I criteri di valutazione

Dodici sezioni compongono il questionario “Bandiera Blu”. Tra i criteri di valutazione spiccano per importanza la qualità delle acque di balneazione e la depurazione delle acque reflue.

Il rispetto per l’ambiente è poi fondamentale, dalla gestione dei rifiuti alla educazione ambientale.  Ricevono la giusta attenzione anche il turismo e la pesca professionale.

Le Bandiere Blu italiane 2019

Ben 183 comuni italiani hanno meritato le Bandiere Blu quest’anno. Nel complesso sono 385 i lidi premiati. Infatti l’Italia può vantarsi di possedere il 10% delle spiagge che in tutto il mondo si possono fregiare del titolo di Bandiere Blu. Le regioni Liguria, Toscana e Campania sono in testa al gruppo, rispettivamente con 30, 19 e 18 paesi.

Seguono poi Marche, Sardegna e Puglia con 15, 14 e 13 località premiate. Si difendono bene Calabria, Abruzzo e Lazio con 11, 10 e 9 bandiere a testa.

Veneto ed Emilia-Romagna confermano la loro vocazione turistica con 8 e 7 premi l’una. Sicilia e Basilicata hanno ricevuto 7 e 5 bandiere.

Le località lacustri

La Bandiera Blu è stata assegnata a tre località nei pressi del lago Maggiore e a due lidi sulle sponde del lago di Garda.

Il numero più alto di bandiere per le località balneari lacustri le ha sicuramente ricevute il Trentino-Alto Adige, con i suoi laghi di eccellenza. Tra questi il lago di Caldonazzo, il lago di Levico e il lago di Roncone.


Lascia un commento...

avatar
  Iscirviti  
Notificami