Matteo Renzi contro Salvini: “basta pagliacciate, dimettiti”

Matteo Renzi contro Salvini: “basta pagliacciate, dimettiti”

Continuano gli scontri politici a colpi di social. L’ultimo arriva dall’ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che attacca il Ministro dell’Interno Matteo Salvini con parole dirette e dure.

Si dimetta dal Viminale e lasci che il governo nomini qualcuno che si preoccupa della sicurezza degli italiani“. Queste alcune delle parole rilasciate da Matteo Renzi in un video di 60 secondi caricato sui suoi profili social di Twitter e Facebook. Quelle del politico sono parole forti che si aprono con il ricordo della piccola Noemi, la bambina rimasta ferita a Napoli in una sparatoria. Renzi accusa il ministro Salvini di continuare a preoccuparsi dei selfie con i fans invece di scendere in piazza per combattere la Camorra.

https://newslandia.it/storie-di-migranti-yaya-dallafrica-allitalia-per-non-morire/

Noi che facciamo politica dobbiamo dare il buon esempio” afferma Matteo Renzi nel filmato pubblicato. Salvini ha il diritto di continuare a fare le sue “pagliacciate” in piazza, così come le definisce lo stesso Renzi, ma allora che si dimetta dal Viminale. Questo il riassunto dei pochi secondi pubblicati dal senatore del Pd.

Il video

Sono molti gli attacchi che sta ricevendo il Ministro dell’Interno Matteo Salvini a causa dei suoi comizi nelle piazze italiane. Ultimo, ma non per importanza, il suo discorso tenuto a Forlì. A far discutere molto quanto accaduto, è stata la presenza del ministro Salvini presso lo stesso balcone utilizzato in in precedenza da Mussolini. Molti gli esponenti politici che hanno trovato la scelta del ministro fuori luogo ed indecorosa per la memoria del nostro paese e della città di Forlì.


Lascia un commento...

avatar
  Iscirviti  
Notificami