Mission Impossible 6, stop alle riprese: infortunio per Tom Cruise

Stop alle riprese di Mission Impossible 6, a causare questa pausa che sembrerebbe essere di qualche settimana, l’infortunio di Tom Cruise. L’attore, che non ha mai rinunciato a girare anche le scene più pericolose, si è rotto la caviglia durante un salto davvero rischioso.

Come succede sempre, il video ha già fatto il giro del web!

E’ stata proprio la Paramount Pictures ad annunciare lo stop, ma ha anche confermato che la data d’uscita di Mission Impossible 6 rimarrà sempre il luglio 2018. Nessun rinvio quindi!

Disney: i personaggi in carne ed ossa

Molte sono state le voci che hanno iniziato a girare attorno alla figura di Tom Cruise, ormai arrivato ai 55 anni. In molti sono convinti che sia arrivato il momento di dire stop a certe scene. Ma è proprio il regista Christopher McQuarrie a prendere parola a riguardo e a spiegare com’è andato veramente l’infortunio.

Il racconto del regista Christopher McQuarrie

In giro dicono che Tom ha mancato il palazzo ed è scivolato. Ma la verità è che nella scena Tom non doveva saltare da un tetto all’altro. [..] Quindi è andato tutto come doveva andare. Era previsto che cadesse contro un lato dell’edificio. Era al sicuro in ogni istante della scena, aveva imbragature e protezioni. La parte complicata era sincronizzare il movimento di macchina con il movimento di Tom, e alla terza o quarta volta, ha colpito l’edificio da una angolazione un po’ diversa e si è rotto la caviglia. Nell’istante in cui ha colpito l’edificio si è reso conto che si era rotto la caviglia. Lo vedete dalla sua espressione, si capisce subito. Si è rialzato, ha terminato la sua inquadratura e appena è uscito dall’inquadratura è caduto a terra. […] C’è moltissima azione in questo film rispetto al precedente, ma la maggior parte è già stata girata. Ci rimangono sequenze meno complesse, a parte una sequenza che è veramente molto complessa. Fortunatamente per noi, non è intensa sulla caviglia, quindi non siamo preoccupati! È l’ultima parte del suo corpo per la quale siamo preoccupati in quella scena!

 

Arriva lo smalto antistupro