Sirene: sbarca su Rai 1 la prima serie tv fantasy

Marta Lorenzon - Pubblicato il: 13 Ottobre 2017

Sirene è la prima serie tv fantasy targata Rai che andrà presto in onda e che, seppur segretissima, sta facendo già molto successo. Rai 1 trasmetterà in anteprima esclusiva la mini serie Sirene dal 26 ottobre 2017, ogni giovedì sera al posto di Provaci ancora prof. 7.

Teatro di questi sei episodi sarà la meravigliosa Napoli!

Le riprese sono state girate nell’agosto del 2016, e tenuto tutto all’oscuro fino alla presentazione ufficiale della serie al Giffoni 2017. Grandi volti quelli che troveremo in questo fantasy, a partire da Luca Argentero fino ad arrivare ad Ornella Muti. Molto conosciuti anche i produttori della serie: Cross Productions, Rai Fiction ed in particolare Beta Film, che ha prodotto anche l’amatissimo Braccialetti Rossi.


dia.it/cartoni-morti-la-nuova-star-del-web/" target="_blank" rel="noopener">Cartoni Morti star web

Ma conosciamo meglio Sirene. Ivan Cotroneo, lo sceneggiatore del fantasy, ha parlato così della sua creazione durante la presentazione al Giffoni:

Ho usato lo sguardo delle sirene per guardarci un po’ da fuori. Nella serie parliamo di tante cose assurde che facciamo, come il giudicare gli altri dalle apparenze, viste attraverso degli occhi che non sono abituati a tutto questo.

Tematiche importanti quelle che vogliono essere raccontate e spiegate in Sirene, così come siamo abituati ad affrontare nella maggior parte di serie targate Rai. Temi che vengono ripresi anche dalla direttrice di Rai Fiction, Andreatta, nel parlare di questa prossima prima tv:

Noi siamo abituati alla nostra realtà, mentre grazie alle sirene è come se vedessimo il nostro mondo per la prima volta. Loro sono meno aggressive e non capiscono certi nostri atteggiamenti, come il bullismo a scuola. Allo stesso tempo, nella loro comunità, sono loro ad essere considerati forti, mentre i tritoni no. Sulla terra scoprono che funziona tutto al contrario: in questo modo capiscono che l’amore deve passare per la comprensione dell’altro, più che sul decidere chi deve comandare.

Cast. Nella serie non mancheranno anche volti giovani ed importanti. Insieme ad Argentero e alla Muti, troveremo anche Valentina Bellè, in un ruolo italiano dopo aver girato l’importante serie tv “I Medici“. Denise Tantucci è un altro volto molto caro ai ragazzi, resa famosa in particolar modo grazie al ruolo di Nina in Braccialetti Rossi. E a contendersi il ruolo di “bello della serie” con Argentero, troveremo anche Michele Morrone.

Una mini serie tv con tutte le carte in regola, ora non resta che aspettare e farci ammaliare dal fascino e dal canto delle sirene.