Come prevenire quotidianamente i disturbi della digestione

Nella vita frenetica della civiltà contemporanea sono in aumento i disturbi dell’apparato digerente, come digestione difficile, gastrite, reflusso. Questo anche perché le funzioni digestive “sono regolate dal sistema neurovegetativo, molto sensibile alle stimolazioni psichiche”.

Cosa vuol dire ciò? Che anche l’ansia e lo stress contribuiscono attivamente al malfunzionamento dell’apparato digerente. E’ comunque possibile prevenire l’insorgere di tali disturbi attraverso un corretto stile alimentare e di vita. Scopriamo insieme come.

Il fumo peggiora la qualità della digestione

Per una perfetta digestione, in primo luogo bisogna smettere di fumare. Il fumo infatti peggiora il bruciore di stomaco “provocando il rilassamento dello sfintere esofageo”.

Fans e antibiotici

Per la salute dell’apparato digerente sarebbe meglio non abusare di fans e di antibiotici, in quanto alterano l’equilibrio del sistema immunitario.

Mangiare piano favorisce una corretta digestione

E’ molto importante consumare i pasti seduti e senza fretta. Infatti la corretta masticazione dei cibi limita i fastidi digestivi e rende più efficiente il funzionamento di tutto l’apparato digerente.

Consigli per una alimentazione a prova di acidità

Se avete già problemi chi riguardano la digestione, vi conviene seguire una adeguata alimentazione. Ciò vuol dire consumare molta frutta e verdura di stagione, in particolare i vegetali che contengono la provitamina A (“zucca, carote, patate, barbabietole, banane, melone albicocche); questo perché la provitamina A contrasta l’eccessiva acidità dei succhi gastrici.

Inoltre è consigliabile inserire nella dieta alimenti ricchi di zinco.Lo zinco infatti è in piccola quantità prodotto dal pancreas, che è “il centro di controllo della digestione”; la quantità presente nel corpo deve perciò essere integrata attraverso l’assunzione di cibi come semi di zucca, frutta secca, pesce e frutti di mare.

Chi soffre di stomaco poi sa bene di non poter mangiare piccante o bere caffè, e che sarebbe meglio per lui evitare le fritture.

Un aiuto dalla natura

Madre natura ci fornisce diverse piante che giovano al corretto funzionamento dell’apparato digerente. Dunque migliorano la nostra digestione l’estratto di semi di pompelmo e diversi arbusti (centella, alloro, rutina, boswellia e cardo mariano).

0 0 vote
Article Rating

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments