Come sbiancare i denti con rimedi naturali

Marta Lorenzon - Pubblicato il: 22 Agosto 2017

Il sorriso è la parte più importante nel nostro viso, specialmente se siamo a qualche festa di famiglia e arriva il tanto temuto momento della foto di gruppo. Se siete amanti della caffeina, del thè o se siete dei fumatori, sapete bene che non è semplice avere un bel sorriso bianco e splendente.
Eccovi qualche trucco tra i rimedi naturali più noti e non, per sbiancare i denti in modo efficace e spesso anche veloce.

Bicarbonato + Sale

Tra i primi rimedi naturali più efficaci abbiamo mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio unito a mezzo di sale fino. Il composto che otterrete andrà utilizzato come se fosse un semplice dentifricio. Si consiglia anche l’aggiunta di un po’ di olio di menta piperita se si vuole donare una piacevole sensazione alla bocca al termine dell’utilizzo. L’unica cosa che si precisa, è di non utilizzarlo più di una volta a settimana per evitare di rovinare lo smalto.

Frutta e verdura

Lo sapevate che alcuna frutta e verdura come la carota, il sedano, le mele, le pere o le fragole, quando vengono mangiate e sono in contatto con la nostra saliva, producono una reazione in grado di eliminare molti batteri della bocca? E non solo! La frutta ci viene in soccorso anche se strofinata direttamente sui denti. Infatti, se strofinassimo quotidinamente le fragole e la parte interna della buccia di un’arancia sui denti, noteremmo subito uno sbiancamento naturale.

Salvia

Tra i rimedi naturali più conosciuti per sbiancare i denti, abbiamo senza dubbio la salvia. Nel caso non ne foste a conoscenza, strofinando una foglia di salvia sui nostri denti, potremo notare fin da subito il cambiamento di colore. Questo è uno dei metodi più consigliati perchè oltre ad essere una pianta facilmente reperibile, può essere utilizzata senza paura di danneggiare il dente o il suo smalto.

Limone

Proprio come nel primo caso, anche con il limone dobbiamo stare attenti con l’utilizzo o andremmo a rovinare lo smalto dei denti essendo molto acido. E’ consigliato fare dei risciacqui con il succo dell’agrume, e alternalo con lo sfregamento della parte interna della sua buccia. Provare per credere!

Amicizie tra i vip: certe non te le aspetteresti mai!