Curcuma, tutti i benefici

Negli ultimi anni nelle nostre cucine italiane, sono comparse numerose spezie. Oltre ad essere molto buone, la maggior parte di queste apportano al nostro corpo numerosi benefici.
La curcuma (Curcuma longa) è una pianta della famiglia delle Zingiberaceae. Questa spezia dal colore giallo intenso viene estratta dalla radice della pianta, simile al più famoso zenzero. Così come accade con molte spezie, la curcuma è molto famosa ed utilizzata in India e in Asia, dove fa parte della cucina popolare.
Qui in Italia, tra le prime spezie utilizzate abbiamo il curry, ma molti non sanno che la curcuma fa parte di questa miscela apprezzata da molti. Anzi, la curcuma è proprio la spezia che dona il colore giallo al curry.

Ma andiamo a vedere i molteplici benefici che apporta al nostro organismo questa spezia.

Tra le più importanti proprietà della curcuma, troviamo l’azione depurativa che compie in aiuto al nostro fegato. Lo depura e lo protegge stimolando la produzione di bile.

Ma oltre ad aiutare il nostro fegato, la curcuma protegge anche stomaco ed intestino. A trovarne più beneficio sono coloro che soffrono di cattiva digestione o di problemi legati a colite e gastrite. La curcuma aiuta la digestione ed è un potente antinfiammatorio che previene i sintomi delle gastrite.

Come detto in precedenza è un potente antinfiammatorio, ma non solo per il nostro apparato digerente. La curcuma infatti è ottima per chi soffre di infiammazioni alle articolazioni, come artrite e artrosi. Il suo principio attivo più importante, la curcumina, funge anche da azione analgesica. Ecco perchè viene spesso utilizzato da chi soffre di queste patologie.

In più, la curcuma potenzia le difese immunitarie, e viene utilizzato anche come potente antitumorale proprio per la curcumina che possiede. Come se non bastasse, riequilibra anche i livelli di colesterolo nel nostro sangue.

Ma non è utilizzato solo per il nostro organismo. In India la curcuma viene applicata anche a livello topico sopra a ferite, scottature, punture di insetti o malattie della pelle. Questa potente spezia infatti svolge un’ottima azione cicatrizzante.

Ansia rimedi naturali

 

Come utilizzarla?

Dopo aver parlato dei molti benefici legati a questa spezia, come possiamo assumerla? Il modo più semplice è quello di comprare la spezia pronta in polvere. Assumere un paio di cucchiaini da caffè al giorno sarà sufficiente. Potete inserirla a crudo nei vostri alimenti, come condimento per l’insalata. E’ ottima anche se aggiunta a salse o a yogurt.

Una curiosità è quella di assumerla con il tè verde o il pepe nero, poichè ne aiuteranno l’assorbimento.

Per saperne di più, qui .