Lascia il convento e diventa una pornostar: la storia di Yudi Pineda

Era entrata in convento ancora minorenne per poter diventare suora, e a distanza di 10 anni sceglie di andarsene per intraprendere una strada completamente diversa: quella della pornografia. Una storia che la 28enne ha voluto raccontare proprio in questi giorni e che ha inizio presso un convento colombiano.

Yudi Pineda, una ragazza di 28 anni della Colombia, viveva da 10 anni in convento dove proseguiva con gli studi e insegnamenti di vita per diventare suora. Proprio durante queste lezioni, il professore di religione è riuscito a fare breccia nel suo cuore. Innamorata dell’uomo, ha così capito che la sua vita avrebbe dovuto prendere una strada diversa.

acqua candeggina parti intime maschili

Dal convento alle web cam a luci rosse

Nonostante il parroco del convento abbia provato a dissuaderla fino all’ultimo, Yudi ha deciso di andarsene. All’inizio ha trovato lavoro presso la Nestlè ed è stato proprio qui che ha incontrato Juan Bustos. Bustos è il proprietario di un portale internet sulle web cam a luci rosse. Nonostante l’improvvisa e avventata richiesta dell’uomo di lavorare con Yudi, la 28enne ha mostrato fin da subito grande curiosità per il nuovo mondo e ha accettato.

Da qui è partita la carriera nel mondo della pornografia per la ragazza, che dice di aver trovato finalmente quello che la rende felice.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Yudi e la religione

Nonostante questo cambio di vita, Yudi ci tiene a precisare che la sua fede è ancora molto grande. Così come dice lei stessa, va ancora in Chiesa almeno tre volte alla settimana e prega molto. Inizialmente si sentiva sbagliata per questo suo nuovo lavoro, ma quando è riuscita a conciliare il mondo lavorativo con quello religioso, la sua vita è diventata perfetta. La 28enne descrive il suo lavoro come una forma d’arte, e per questo non se ne vergogna.