Pedofilo seriale, per lui niente carcere: troppo vecchio

Siamo in Irlanda, dove ad un pedofilo seriale condannato a 15 anni di reclusione, è stato vietato il carcere. Definito troppo anziano e con una salute cagionevole, l’86enne non sconterà la sua pena. L’intera città di Armagh si definisce indignata per la decisione presa dal giudice.

Stupri degli anni ’50 e ’60

Aveva 30 anni John Joe Kiernan quando ha commesso la violenza sessuale su due fratelli di 10  e 4 anni. Sono gli stessi fratelli ormai cresciuti che hanno visto l’ormai 86enne scampare ai suoi 15 anni di reclusione. Secondo il giudice l’anziano ha un’età troppo avanzata perchè il carcere possa insegnargli qualcosa. In più, a causa del diabete ed il suo intervento al cuore fatto anni prima, la salute è troppo cagionevole per la sua reclusione.

Erano gli anni ’50 e ’60 quando è stato commesso lo stupro ai due bambini, e nonostante la loro adolescenza sia stata rovinata, a Kiernan non viene fatta scontare alcuna pena.

pedofilo linciato folla

Già condannato per reati simili

L’86enne non è nuovo in questo genere di crimini. Nel 2005 infatti, è stato già considerato colpevole di una serie di stupri avvenuti tra 1963 e il 1973. In quell’occasione Kiernan ha violentato almeno tre ragazzini ed una ragazzina del posto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una storia che ha lasciando nell‘indignazione l’intera città oltre alle vittime dell’anziano. Ancora non si è certi che quelle precedentemente elencate siano le uniche vittime delle aggressioni sessuali che portano la firma di Kiernan. L’unica cosa certa di questa storia, è che l’uomo non sconterà alcuna pena.