Problemi per l’iPhone 8 Plus: la batteria esplode




Non sono state riscontrare delle recensioni molto positive per il nuovo iPhone 8 Plus, che si trova protagonista di un caso davvero discusso in questi giorni. Fortunatamente i problemi riscontrati sul nuovo smartphone non sono di un numero tale da dover ritirare il prodotto dal mercato, ma l’equipe Apple è già a lavoro.

Che cosa accade? A circa una mezza dozzina di smartphone, la batteria si è gonfiata, esplodendo e provocando il distacco del display. Le immagini degli iPhone 8 in questione, hanno subito fatto il giro del web, partendo dal social per eccellenza Twitter.

Italia evasione IVA

Il problema è stato riscontrato in varie parti del mondo: Hong Kong, Giappone, Taiwan, Canada e Grecia. Non si ha ancora la certezza del motivo ufficiale che crea questo malfunzionamento dell’iPhone, ma sembrerebbe un accumulo di gas all’interno della batteria.

Il primo a ritrovarsi di fronte a questo strano problema, è stato un ragazzo di Taiwan. Mettendo il cellulare in ricarica, ed utilizzando un caricatore originale, ha notato il rigonfiamento della batteria con il successivo distacco dello schermo del suo Iphone 8 plus. Lo sfortunato avvenimento è successo a soli cinque giorni dall’acquisto.

Leggendo questa notizia ci ritorna alla memoria il caso del Samsung Galaxy Note 7, letteralmente esploso a molti acquirenti, e obbligando così il ritiro immediato del prodotto. Da quanto si apprende dai tecnici della Apple, il distacco del display è proprio ciò che ha fatto si che la batteria non esplodesse all’interno dello smartphone, provocando in questo modo dei danni notevolmente più seri.

L’equipe Apple è al lavoro per scoprire l’origine del danno, nel frattempo possono fare un respiro di sollievo. Essendo ancora pochi i casi riscontrati, il prodotto ha ancora il via libera nel commercio.

Loading…