Regina Tchelly, chef nelle favelas: come cucinare con gli scarti

Regina Tchelly, chef nelle favelas: come cucinare con gli scarti

Un bel primo piano di Regina Tchelly, la cuoca brasiliana promotrice della cucina senza avanzi

Nel 2018 papa Francesco ha invitato Regina Tchelly a organizzare un corso di cucina senza sprechi nelle cucine della Santa Sede. Ma chi è lo chef Tchelly?

Regina Tchelly è una determinata donna brasiliana, originaria di Paraiba, con il sogno di aprire un corso di cucina antispreco a Rio de Janeiro, nella favela Morro di Babilonia. Progetto da lei realizzato nel 2011, con il contributo di 55 euro da parte del comune.

Il progetto “Favela Organica”

Il progetto di Regina Tchelly si chiama “Favela Organica” ed è appoggiato dall’associazione Slow Food Brasile. Prevede laboratori di cucina, in cui si ingegna a non sprecare neanche una foglia tra i fornelli.

Regina ha avuto l’idea di “Favela Organica” dopo aver notato che i cassonetti delle favelas di Rio de Janeiro contenevano una elevata quantità di scarti alimentari.

La cucina di Regina Tchelly

Regina Tchelly ha imparato a cucinare da sua nonna, che le ha trasmesso insieme alle ricette la preziosa lezione che il cibo non si butta. Nelle sue ricette si utilizzano anche gli avanzi degli ortaggi (semi, gambi, foglie e bucce), per ottenere piatti buoni, green e low cost. Il metodo Tchelly permette inoltre il risparmio energetico e delle risorse naturali.

Diffusione del metodo Tchelly e della cucina degli avanzi

Il progetto “Favela Organica” è partito dal quartiere di Babilonia, per poi diffondersi anche in altri quartieri di Rio de Janeiro.

Anche in Europa la lotta allo spreco alimentare è diventata una priorità: l’Unione Europea vuole dimezzare entro il 2025 lo spreco di cibo. Si moltiplicano perciò le iniziative pubbliche e private per sensibilizzare i cittadini europei e limitare il più possibile la produzione di avanzi alimentari.

Le ricette di Regina Tchelly

Abbiamo già detto che questa intraprendente cuoca brasiliana ha diffuso nel suo paese una filosofia culinaria antispreco, economica e rispettosa della natura. Ma che tipo di ricette offre la cucina degli avanzi? Nel ricettario di Regina, reperibile anche sul web sulla home page di “Favela Organica”, troviamo risotti, torte salate, bruschette, cannelloni e lasagne. Buona ricerca e buon appetito!

 


Lascia un commento...

avatar
  Iscirviti  
Notificami