Titanic II, pronto a salpare con la stessa rotta

Dopo la tragedia accaduta il 14 aprile 1912, il Titanic è pronto a ritornare in acqua e a ripercorrere quella rotta che ha messo fine alla sua vita. Ovviamente non parliamo del Titanic originale, ma la riproduzione della nuova nave è talmente uguale e fedele, da essere stata battezzata Titanic II. Quando sarà l’inaugurazione? Il 2022.

A rendere ufficiale la notizia è proprio il presidente della Blue Star Line, una compagnia navale inglese che ha voluto intraprendere il progetto. Ma il Titanic II non sarà solo fedele nell’estetica, la nave infatti compirà anche la stessa rotta che ha messo fine alla vita della nave originale.

La riproduzione del Titanic

Era il 14 aprile 1912 quando l’immensa nave chiamata Titanic affondò a causa di una collisione con un iceberg. Una tragedia che portò la morte a circa 1500 persone, quasi la metà dei passeggeri presenti. Una storia che è rimasta impressa nella nostra memoria per la sua tragicità ed anche per il film prodotto anni dopo per raccontare l’accaduto. In molti hanno iniziato a sognare di poter soggiornare in quelle stanze retrò, e molto presto sarà possibile.

Il Titanic II è stata riprodotto in modo completamente uguale a quello originale. L’estetica esterna rende l’immensità del Titanic, ma possiamo ritrovare la fedele riproduzione anche nelle stanze interne.

Il presidente della Blue Star Line afferma che il Titanic II rimarrà fedele anche al numero di persone che potrà contenere. Ci sarà posto per 2.400 passeggeri e 900 addetti ai lavori, ma non vi preoccupate, una modifica è stata fatta. La famosa tragedia in mare non è avvenuta solo a causa della forte collisione con l’iceberg, ma anche a causa della mancanza di attrezzature per il salvataggio. Ovviamente nel Titanic II sarà presente tutto l’occorrente in caso di pericolo, così com’è stata attrezzata con le ultime tecnologie per la sicurezza dei passeggeri.

La rotta

Il viaggio a bordo del Titanic II durerà due settimane. Partendo da Dubai si dirigerà a Southampton, in Inghilterra, per poi recarsi a New York. Sarà proprio questa seconda tratta quella famosa in cui è il Titanic originale ha avuto la collisione con l’iceberg. Insomma, un sogno diventato realtà per tutti coloro che hanno sempre voluto visitare la nave più famosa del mondo, proprio come afferma il presidente della Blue Star Line.

E voi ci salireste?

film autunno