Trovato un serpente a due teste in Virginia

Trovato un serpente a due teste in Virginia

Uno dei peggiori incubi per chi non ama i serpenti o ne ha proprio la fobia, eppure non si tratta di un film o di una foto modificata. Nel nord della Virginia, è stato trovato un esemplare di serpente con ben due teste! L’esemplare in questione si tratterebbe di un piccolo testa di rame. Non soltanto il serpente risulta velenoso, ma entrambe le teste hanno la possibilità di mordere ed iniettare così il veleno. Allontanate i più deboli!

Una buona notizia per i più paurosi, e meno per il serpente, è che questa tipologia di animali hanno vita breve.

A catturare l’animale, è stato il Centro per la fauna selvatica (Wildlife Center) dello Stato orientale degli Usa. Dopo averlo studiato con cura hanno potuto affermare che l’esemplare ha troppe sfide da dover superare avendo due teste. Per questa triste osservazione il serpente probabilmente non avrà una vita molto lunga, così come tutti coloro che nascono con questa caratteristica.

Il piccolo esemplare possiede due teste, due trachee e due esofagi ma condividono cuore e polmoni. In più hanno notato che la testa destra possiede una gola maggiormente sviluppata per mangiare. La testa sinistra invece, possiede un esofago dominante. Già da queste caratteristiche è possibile determinare la difficoltà di vita di questo serpente bicefalo.

Torri Gemelle video inedito

Dopo aver studiato il piccolo esemplare ritrovato presso il giardino di un’abitazione, è stato consegnato in una struttura zoologica. Una notizia che farà anche rabbrividire i più deboli, ma di sicuro affascina. Questi esemplari ci fanno capire quanto poco conosciamo del mondo animali e quante sorprese può riservarci.


Lascia un commento...

avatar
  Iscirviti  
Notificami