Wang Enlin, un contadino cinese del villaggio di Yushutun, ha deciso di studiare legge per far causa al Qihua Group, una compagnia chimica statale che per anni ha inquinato le sue terre di PVC.

Tutto comincia nel 2001 quando Wang scopre che i suoi terreni sono inquinati dagli scarti chimici prodotti dalla fabbrica. Non solo i suoi, ma tutti i terreni intorno alla compagnia. Dopo 6 anni, uno studio legale specializzato si è proposto di aiutarlo a titolo gratuito.

Sembra impossibile che un contadino che non ha studiato oltre la terza media possa davvero impensierire una compagnia chimica controllata dal governo cinese, eppure Wang ci crede. Non avendo i soldi per poter comprare i libri e il materiale necessario per i suoi studi, passa le sue ore libere nella biblioteca di Yushutun. Ha preso appunti e si è riportato tutto ciò che gli serviva per circa 16 anni, prima di raccogliere prove e informazioni a sufficienza per poter portare in causa il Qihua Group.

Grazie all’aiuto di Baoqin Wang, suo avvocato, Enlin è riuscito a vincere la causa ottenendo un risarcimento di 100mila euro. Ovviamente il Qihua Group ha già fatto ricorso per non pagare questo risarcimento. Secondo l’avvocato è stato solamente grazie a Wang che sono riusciti a vincere la causa. “Ha convinto anche me che avevamo bisogno di studiare a fondo le leggi per poterle usare per i nostri diritti” dice Baoqin.

Come impariamo? Impariamo con il nostro cuore, con il nostro sangue e con le nostre lacrime – Wang Enlin

Questa storia ci insegna che con la giusta determinazione e volontà tutto è possibile, anche vincere una causa contro una compagnia chimica che ha inquinato per anni le tue terre. Tutto quello che devi fare è studiare!

Se hai bisogno di consigli su come studiare meglio, leggi Suggerimenti pratici per rendere più efficiente la memoria
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments